Migliori materassi ibridi

Indice dei contenuti
 
 
 

 

Come scegliere un materasso a ibrido

A volte la soluzione migliore si trova nell’equilibrio tra cose diverse: è con questo spirito che alcuni produttori del settore hanno deciso di abbinare vari materiali nei propri prodotti, per ottenere un risultato che potesse unire i pregi di approcci diversi.

Si tratta in genere di modelli che abbinano uno strato in memory alle tradizionali molle, in cui il primo strato garantisce una corretta ergonomia e la parte centrale robustezza e traspirazione. Ma le ibridazioni non si limitano a questo e possono essere decisamente creative: motivo per cui orientarsi in questo settore risulta ancora più complesso.

 

Perché scegliere un materasso ibrido

I materassi ibridi mantengono un buon equilibrio tra comfort, freschezza e supporto. Sono disponibili in molte varianti e rigidità diverse, in base al materiale con cui sono ibridati, ma i più frequenti sono abbinati al memory foam. Sono materassi molto adatti per le persone robuste e per chi soffre di mal di schiena, grazie al mix della robustezza delle molle e l’ergonomia del memory foam. Inoltre si tratta di materassi poco rumorosi, adatti alle coppie. Rispetto ai materassi in memory foam sono più traspiranti, grazie all’aumento della circolazione dell’aria garantito dalle molle: mentre i materassi in memory trattengono il calore, i materassi ibridi spesso vengono spesso dotati di un gelificante utile a mantenere il materasso fresco. Di media i materassi ibridi forniscono un equilibrio tra comfort e reattività, perché lo strato di schiuma culla il corpo, mentre le molle offrono un sostegno sufficiente a mantenere il comfort.

 

Gli svantaggi di un materasso ibrido

L’ibridazione con materiali più costosi li rende in media più costosi dei comuni materassi a molle, oltre che più caldi, a meno che non siano ibridati col lattice. I materassi ibridi inoltre possono essere abbastanza pesanti, cosa che può rendere impegnativo spostarli e sistemarli nel letto. Va anche detto che i materassi ibridi non hanno bisogno di essere girati, quindi una volta che li avete messi al loro posto, potete lasciarli lì. Sebbene lo strato in memory li renda anallergici, sono più difficili da pulire di quelli composti esclusivamente da questo materiale o dal lattice.

Leggi anche la nostra guida completa su come scegliere un materasso.

Migliori materassi ibridi: quale scegliere

 

Vesgantti Materasso 120 x 200 Completo Ibrido Multistrato:

Questo materassi ibrido è costituito da una base a molle insacchettate e una schiuma traspirante multistrato che offre un supporto eccellente, differenziato in 7 punti di pressione (piedi, gambe, fianchi, vita, spalle, collo, testa). Lo strato di memory lo rende completamente atossico e ipoallergenico, adatto ai bambini anche in virtù dell’alta traspirabilità che permette la circolazione dell’aria, per garantire un sonno comodo e asciutto.

Si tratta di un materasso molto resistente, in grado di assorbire efficacemente il rumore e le vibrazioni causati dal lancio e dalla rotazione. Vesgantti offre inoltre una prova di 100 notti per capire se il materasso è quello adatto a te. Si tratta di un materasso estremamente comodo e con un prezzo più che commisurato alla qualità.

È adatto a te se: cerchi un materasso anallergico e fresco.
Contro: un po’ pesante al trasporto

 

Sensoreve – Materasso Ibrido Galice

Sensoreve ha costruito un materasso con la parte superiore in memory foam viscoelastico di 2 cm, che offre un comfort avvolgente e si adatta progressivamente alla forma del corpo grazie a un memory ad alta densità da 50kg/m3. La metà inferiore del materasso invece offre un sostegno personalizzato molto efficace, grazie al sistema di molle insacchettate e indipendenti su 5 zone di portanza, adattabili alle diverse parti del corpo.

Il materasso Ibrido Galice fornisce un sostegno solido e duraturo, ha due lati indipendenti ed è dotato di carenature di rinforzo su due strati, per garantire un effetto antiaffossamento. Il rivestimento è in coutil elastico e trapuntato, con trattamento anti acari, antibatterico e antimuffa. È un materasso molto comodo ed ergonomico, adatto a persone che soffrono di mal di schiena e/o di allergie.

È adatto a te se: soffri di mal di schiena o allergie
Contro: È privo di maniglie laterali per lo spostamenti

 

Simba – Materasso ibrido

Il materasso Simba Hybrid Original è un materasso fresco, confortevole e adatto a tutti gli stili di sonno e i tipi di corpo. E composto da una combinazione di 2.500 molle Aerocoil e schiuma reflex, per un perfetto adattamento del corpo in ogni direzione. A differenza della pura memory foam che intrappola il calore, Simba ha aggiunto uno strato di molle super-leggere che fungono da mini soffietto, spingendo via l’aria calda.

Si tratta di un materasso eccellente, sia per chi soffre di mal di schiena e allergie che per chi soffre il caldo notturno. Il materasso ha 10 anni di garanzia e 200 giorni di prova. La qualità del sonno grazie a questo materasso non può che migliorare sensibilmente, anche esoprattutto nei soggetti che hanno problemi alle articolazioni.

È adatto a te se: soffri di mal di schiena o allergie, vuoi un comfort perfetto
Contro: È più costoso degli altri

 

Inofia Materasso ibrido

Inofia è un materasso ibrido che unisce al comfort del memory foam Legencomfort il supporto delle molle insacchettate innovative, divise per zone e studiate per adattarsi e sostenere il corpo perfettamente. Grazie a questo mix, le ossa e le articolazioni affondano nel memory e assorbono il movimento del partner, per un sonno più pacifico. La copertura è ipoallergenica e antiacaro, realizzata in fibra, per cui libera immediatamente l’umidità per ottenere una temperatura ideale.

Non è l’opzione più economica, ma non è neanche troppo costosa; è un materasso davvero ottimo e si adatta bene al peso corporeo, oltre ad essere ben assemblato e di bell’aspetto. Se cerchi un materasso confortevole che offra anche un buon sostegno, con la sua altezza di ben 29 cm Inofia fa decisamente per te.

È adatto a te se: soffri di mal di schiena o allergie
Contro: Non è il più economico

 

Zinus materasso ibrido adattivo

Zinus è progettato con molle in acciaio temperato avvolte singolarmente e memory foam in grafite, in modo da offrire un buon sostegno, la dissipazione del calore e l’alleggerimento dei punti di pressione lungo il collo, le spalle, la schiena e i fianchi. Ha un design disposto su 3 zone che consente una migliore circolazione sanguigna e un sollievo ai dolori alle articolazioni e ai muscoli. Essendo ibrido si tratta di un materasso con un buon raffreddamento e traspirabilità.

Zinus è un materasso perfetto se si vuole risparmiare, dato il costo molto basso nonostante la buona qualità, che segue elevati standard di materiale e costruzione e possiede la certificazione oeko-tex. Per un buon sonno a basso costo, si tratta senza dubbio della scelta giusta.

È adatto a te se: vuoi un buon materasso ibrido a un costo poco elevato.
Contro: Nonostante l’ottimo rapporto qualità/prezzo, non è all’altezza di alcuni prodotti più cari.